domenica 23 dicembre 2012

Ecco a voi

I CANNOLI
(dedicato alle mamme siciliane che hanno seguito con trepidazione - e qualche dubbio - le mie peripezie nei meandri della loro cucina. Grazie a tutte e buon Natale a voi)






So' soddisfazioni

Una giornata col pandoro













E ora?
Come ve lo fotografo un profumo?
(...)

I nervetti del cuore

Grazie alla mia amica Chiara.
Che li ha scovati.
E ha capito quanto fossero buoni e belli per me

Con buona pace dei molti detrattori delle mie foto, eccoli qui.

DATEMI UN MARTELLO...



Che cosa ci vuoi fare?
Rompere la Giuggiulena, che a tanti anni da annalfano, la mia adorata baby sitter, mi sono rifatta da mmé.
Ps: in Sicilia, cui devo questa ricetta, si chiama anche Cubbaita, con l'accento sulla i (Fausta dixit)